1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Portale turistico della Provincia di Campobasso - Pagina iniziale

Testata per la stampa
  1. Vai alla versione stampabile della pagina
  2. Vai alla mappa del sito
 

Contenuto della pagina

Itinerario 7 - Dal Rifugio Il Parco al rifugio di S. Egidio

Caratteristiche del percorso: tratto tipicamente montano che si snoda prevalentemente in splendide aree boscate.
Interessi: di tipo naturalistico e paesaggistico.
Difficoltà: agevole, adeguato anche per percorrenze in mountain bike.
Periodo consigliato:
tutti ad esclusione dei mesi invernali.
Tempi di percorrenza: dal rifugio Il Parco al rifugio di S. Egidio 2,00 h.
Attrezzatura e vestiario: abbigliamento da media montagna.
Segnaletica: di progetto - tipo C.A.I.- Sentiero Matese (S.M.). Segnaletica stradale.
Parcheggio: in prossimità dell'area attrezzata della Fontana di S. Maria ed al pianoro Pozzilli salendo da Bojano.
Ingressi al percorso: da S. Polo Matese e da Bojano.

Descrizione: dal rifugio Il Parco tornare indietro fino ad incrociare di nuovo il Sentiero Matese e scendere fino ad incontrare l'area attrezzata della Fontana di S. Maria. Girare a sinistra seguendo la strada brecciata che conduce nel bosco fino a quando termina. Qui, prendere il sentiero che scende verso destra e che costeggia i vallone. In breve si esce allo scoperto e subito dopo, piegando verso sinistra in alto, ci si riammette nel bosco. Dopo un breve tratto semipianeggiante, il sentiero si snoda di nuovo in discesa attraversando fitte zone del bosco ed ampie radure, fino ad uscire di nuovo in un tratto scoperto. Fiancheggiando un rudere sulla sinistra scendendo, piegare a destra ed attraversare la radura. Dopo breve tratto di nuovo nel bosco si raggiunge la Fonte Pozzilli con propria area attrezzata e si incrocia la strada asfaltata di collegamento a Bojano (verso destra) e a S. Egidio (verso sinistra). La strada sale di quota con stretti tornanti e termina con un piccolo piazzale dove è parcheggiato il mezzo di ausilio per i rifornimenti al rifugio. Il sentiero prosegue nel bosco e dopo una ripida discesa raggiunge il rifugio e la cappella dedicati a S. Egidio.

Variante 1: consente di raggiungere il paese di S. Polo Matese attraverso la strada brecciata di collegamento che attraversa rigogliosi castagneti, da Fontana S. Maria.

Variante 2: consente di raggiungere il paese di Bojano attraverso la strada brecciata di collegamento da Fonte Pozzilli.



 

Bibliografia e fonti