1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Portale turistico della Provincia di Campobasso - Pagina iniziale

Testata per la stampa
  1. Vai alla versione stampabile della pagina
  2. Vai alla mappa del sito
 

Contenuto della pagina

Il Castello Monforte di Campobasso

Il Castello Monforte

Indirizzo:
Viale della Rimembranza
86100 Campobasso

 

Cronologia generica

Metà XVI secolo.

L'antico ingresso del Castello
L'antico ingresso del Castello

Descrizione

Prende il nome da Nicolò Monforte che, nel 1458, lo restaurò a seguito dei danni del terremoto del 1456. Che esso rispecchi l'impianto di un edificio molto più antico, di epoca medioevale (se non precedente) è evidente nell'attuale struttura ed è inoltre confermato dalla citazione di un castello a Campobasso in una pergamena del 1375. L'edificio rientra in un sistema più complesso di mura e torri, che lo stesso Cola Monforte rinforzò ed ampliò lungo le pendici del monte, fino ad inglobare, con una seconda cerchia, il centro abitato che si sviluppa a sud-est.
Il castello occupa le sommità del Monte, a mt. 750 s.l.m. a pianta rettangolare; la sua struttura partecipa sia del castello recinto che del castello vero e proprio: su due lati ha la sola cortina muraria (che è a scarpa), senza torri angolari, sugli altri due presenta torri angolari con basamento a scarpa e, all'interno, nell'angolo sinistro della fronte, il mastio quadrato soprelevato. Il coronamento è a merli (ampliamente reintegrato, come lo stesso mastio). L' antico ingresso era sul lato verso valle ed era munito di ponte levatoio; l'ingresso attuale è invece sul lato opposto.
All'entrata del castello è lo stemma della famiglia Manforte; esso è identico ad altri due di cui uno, datato al 1459, è collocato presso una delle porte urbiche (quella di S. Antonio Abate); l'altro è di incerta provenienza e attualmente si trova collocato nel municipio; raffigura, in una cornice quadrilobata, uno scudo con croce e quattro fiori.

 

Fonti e bibliografia:
D'Andrea U., "Notizie sul castello di Campobasso", Casamari, 1978.

Accessibilità

Come arrivare: a piedi da Piazza S. Leonardo (centro storico) prendere Via Chiarizia; in auto da Via Garibaldi prendere il Viale del Castello e proseguire in Viale della Rimembranza.
Orario di Visita: aperto tutti i giorni tranne il Lunedì
                          dalle ore 9,30-12,30 15,30-18,30
Biglietto: ingresso gratuito
Contatti: cell. 338.7474373